In questo sito vengono raccolte informazioni personali e utilizzati cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per finalità di funzionalità, esperienza, misurazione e marketing. Se rifiuti il consenso non saranno disponibili tali funzioni.
Clicca sul pulsante “Accetta” per acconsentire, sul pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa
Accetta Rifiuta
Teatro
CAST
dal saggio Eichmann in Jerusalem (la banalità del male)
Realizzazione, adattamento e interpretazione di Paola Bigatto 
TRAMA
La scrittura di Hannah Arendt, passionale nell’indignazione, raffinata nella speculazione, sempre incandescente, ha consentito di dar voce al saggio, trasformato e ridotto a monologo: la professoressa Arendt, docente di filosofia politica a Chicago nel 1963, ripercorre, in una possibile lezione, le condizioni del processo, le circostanze storiche degli eventi, le considerazioni filosofiche. Una lavagna, una carta geografica, una cattedra: gli spettatori diventano allievi e testimoni dello svilupparsi del pensiero filosofico. 
 
BIGLIETTO UNICO: 12€
 
< LINK BIGLIETTI ONLINE > 

< PIEGHEVOLE STAGIONE TEATRALE 2024 > 

< TESSERE ORO >

< VOLANTINO EVENTI FEBBRAIO >

Il Teatro Montegrappa ha il piacere di riservare ai propri affezionati la possibilità di acquistare in un’unica soluzione (solo nelle date di prevendita o il giorno del primo spettacolo) i biglietti per 6 spettacoli che si terranno a febbraio e marzo al prezzo ridotto di euro 60 anzichè 75, riservando il posto desiderato
 
Prevendite biglietti i lunedì:
11 dicembre
22 e 29 gennaio
5 e 12 febbraio
presso il Teatro Montegrappa dalle ore 20.00 alle ore 21.30

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla cassa del Teatro in orario di apertura o 
Mail: teatromontegrappa@gmail.com
FB: @Teatro Montegrappa
Instagram: #TeatroMontegrappa
Whatsapp: 0424 85577 e 3383175398

Calendario attività